Operato di collaboratori terzi. L’installatore ne risponde?

Spesso l’installatore non svolge l’attività direttamente ma si avvale di soggetti terzi: dipendenti, collaboratori o società a cui viene affidata la realizzazione dell’opera in sub-appalto. Cosa avviene nel caso in cui tali soggetti dovessero determinare danni a terzi?
Leggi l’articolo su SecSolution

In questo sito vengono utilizzati cookies tecnici propri e cookies di profilazione di terze parti. Continuando la navigazione sul sito o cliccando una diversa area della pagina o sul tasto "Accetto" di questo banner si autorizza l’utilizzo dei cookies. Maggiori Informazioni


Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi

';