Richiedi info


Realizzazione impianti elettrici civili e industriali , impianti citofonici e video citofonici , cancelli motorizzati , impianti TV terrestri e satellitari , impianti allarme e tvcc ,impianti nebbiogeni

Gli impianti residenziali si differenziano principalmente in 3 livelli (CEI 64-8), ciascuno di essi caratterizzato da una dotazione funzionale da una suddivisione minima dei circuiti terminali, entrambe in funzione della metratura dell’appartamento.

LIVELLO 1: Minimo obbligatorio per la conformità alla Norma CEI 64-8 garantisce all’utilizzatore un impianto non solo sicuro, ma anche con un livello funzionale sufficiente;

LIVELLO 2: Prevede prestazioni maggiori come un numero più rilevante di prese di corrente e di circuiti, il videocitofono e il controllo dei carichi elettrici;

LIVELLO 3: Il terzo livello indica un impianto innovativo di pregio e prevede, fra l’altro, anche le funzioni domotiche.